Le Case del Cuore - Assistenza bambini

Le Case del Cuore - Assistenza bambini

“Una volta accettata la diagnosi di Adele (e posso assicurare che non è stato semplice) ho capito che dovevo farmi forza e che potevo dedicarmi completamente a lei perché non ero sola e a pensare a me c’erano queste persone meravigliose che non ci hanno lasciate sole un momento. Non ci hanno mai fatto mancare un sorriso e una parola di conforto, sempre disponibili e presenti. Le Case Accoglienza Lilt ti fanno vivere la tua nuova quotidianità con una maggiore serenità perché sei consapevole che al tuo fianco ci sarà sempre qualcuno pronto a tenerti per mano e accompagnarti in questo difficile cammino. Anche con gli altri genitori e bambini abbiamo instaurato un rapporto fantastico, c’è talmente tanta solidarietà e tanto amore in quelle stanze che tutti ci preoccupavamo gli uni degli altri. Ricordo ancora con tanta dolcezza il padre di uno dei bambini che una sera si mise ad aggiustare un mobiletto difettoso. Non c’è dimostrazione migliore per far capire quanto lì ci sentissimo realmente a casa”.

La mamma di Adele

Le Case del Cuore sono  appartamenti dedicati alla permanenza nei pressi degli ospedali per il periodo necessario alle cure oncologiche, per bambini e adolescenti, accompagnati da un genitore, che versano in situazioni economiche precarie e che non risiedono nella provincia di Milano. Ogni appartamento è strutturato con una cucina e un soggiorno comuni, un bagno attrezzato e camere con due posti letto.

La LILT gestisce 3 Case Alloggio con una capacità complessiva di 14 posti letto. L'obiettivo è dare ai bambini e ai loro genitori l'atmosfera di un ambiente accogliente, nonché un prezioso momento di condivisione con altre famiglie che stanno vivendo la stessa esperienza. Una famiglia serena è parte integrante della cura: per questo la LILT si impegna a offrire tutta l'assistenza umana e psicologica necessaria per affrontare i delicati momenti della malattia e della terapia. Molta attenzione viene dedicata dall'Assistente Sociale all'ascolto attento delle necessità e alla cura della qualità degli interventi, affinchè gli ospiti si sentano accolti.

L'assegnazione delle Case avviene tramite una valutazione delle reali necessità del richiedente, da parte di una commissione interna della LILT, sulla base di alcuni indicatori socio-economici e sull'effettiva situazione di cura.

La gestione delle Case Alloggio richiede un'attenta e continua attività di supervisione. Giornalmente un'assistente sociale della LILT si reca presso le strutture per supportare gli ospiti nelle loro esigenze e supervisionare l'organizzazione, che comprende il cambio di biancheria, l'igienizzazione delle camere o l'acquisto di alimenti per la dispensa.

Lo scorso anno sono stati ospitati nelle Case Alloggio quasi 200 bambini con le loro mamme per un totale di oltre 2000 pernottamenti.

Per informazioni su come aiutarci 02 49521


La lista desideri Amazon è dedicata al Progetto delle CASE ACCOGLIENZA della LILT. Con la lista dei desideri Amazon potrai fare un regalo perfetto per aiutarci nel progetto delle case di accoglienza.

Scopri di più