Nuovo mammografo digitale con Tomosintesi

blog_post_28

È arrivato il primo mammografo digitale con Tomosintesi nello Spazio Prevenzione LILT di Monza!

Con questa nuova tecnologia sarà possibile individuare i tumori al seno in fase precoce, cioè quando sono ancora di dimensioni ridotte. Grazie a chi ci ha sostenuto in questo ulteriore importante passo verso la prevenzione!


Perché è così importante la Tomosintesi?

È una tecnologia che combina immagini convenzionali acquisite a due dimensioni con immagini tridimensionali multistrato ottenibili da un macchinario - la Tomosintesi, appunto - che, anziché restare fisso, ruota intorno al seno.

La Tomosintesi mammaria consente di studiare la mammella a “strati”, scomponendola in tante sezioni dello spessore di un millimetro, e di evidenziare in maniera più chiara e accurata anche sottili alterazioni indicative di un tumore di piccole dimensioni. Questo significa avere meno falsi negativi o positivi e dunque diagnosticare in modo più preciso i ‘veri’ tumori mammari. 

L’esame richiede per la sua attuazione solo qualche minuto in più rispetto alla mammografia digitale e non presenta controindicazioni particolari. Ci permetterà di garantire standard di qualità sempre più elevati a tutti coloro che si rivolgono a noi.




Diagnosi Precoce mammografo Prevenzione tumore al seno